Meteo
 


Fatti&Storie

Nel 2019 giù a picco la produzione industriale

economia

ROMA Crolla la produzione dell’industria italiana nel 2019. Una riduzione dell’1,3% rispetto al 2018, segnala l’Istat, primo calo dal 2014 e maggior contrazione registrata dal 2013. La flessione è stata più marcata per i beni intermedi, meno forte per i beni strumentali. «Considerando l’evoluzione congiunturale dello scorso anno, si è registrato un aumento solo nel primo trimestre, mentre nei successivi si sono avute continue flessioni, con un calo più marcato negli ultimi tre mesi dell’anno», spiega l’istituto di statistica. Nel mese di dicembre il calo è stato ancora maggiore: -2,7% rispetto a novembre e -4,3% su dicembre 2018. Complice l’effetto “virus”, diventa difficile immaginare un’inversione di tendenza del Pil per il primo trimestre 2020 e l’Italia, quindi, torna in recessione.

METRO

Articoli Correlati
Fatti&Storie