Meteo
 


Spettacoli

Sanremo boom ed è già 2021

Fiorello Diodato Amadeus Sanremo2020 Sanremo70

SANREMO “Bacismo”, travestitismo, Fiore vs Tiziano, Bugo vs Morgan (trionfatori dei talk show domenicali post sanremese), danza di seni nudi e di scale scese alla “Me ne frego”: e il trasformista Achille Lauro docet.  Il tutto cosparso da un po’ di buonismo relegato a notte fonda (il ballerino malato di sclerosi multipla Ivan Cottini e il rapper affetto da sla Paolo Palumbo, ospiti sul palco dell’Ariston) e poco altro. Voilà il 70° Festival di Sanremo targato Fiorello, pardon Amadeus (ma chi era ospite di chi? “Mistero”, canta Ruggeri!), che fa boom di ascolti.

Squadra che vince non si cambia, fa capire il neo presidente Rai Coletta. Quindi, anche per il prossimo anno, le probabilità che al timone della kermesse ci saranno gli amici di una vita Fiorello & Amadeus sono altissime. A una condizione: che l’orario sia più fruibile e che ci siano meno canzoni in gara (lo dice sempre Coletta dopo la conferenza stampa di chiusura del Festival).

D’altronde i vincitori sono stati i due ex ragazzi di Via Massena che hanno fatto il vuoto. Pure l’ultima serata è da record: media d’ascolto di quasi 11 milioni e mezzo  spettatori (60,6% di share). Una percentuale più alta tocca nel 2002: era Baudo.

Ma neanche la finale, vinta da Diodato, 2° Gabbani (ma la sua Viceversa la cantano già tutti), poi i Pinguini Tattici Nucleari è stata orfana di polemiche. Il nome del vincitore è stato anticipato da Sky Tg24. Con dolo, secondo Fiorello. Un sotto pancia galeotto che non è sfuggito ai più attenti pronti a rilanciare sui social e che ha creato non pochi problemi ai giornalisti della tv allnews in sala stampa.

Si diceva di Diodato. Vincitore del festival e di numerosi premi. Ma guardando la classifica del televoto, staccatissimo rispetto a Francesco Gabbani (38% per lui, 37 per i Pinguini Tattici Nucleari e solo il 25 per il cantautore tarantino). E, anche per la demoscopica al 1° posto doveva finire Gabbani. Ma il pezzo di Diodato faceva veramente troppo rumore.

 

 

ORIETTA CICCHINELLI

 

 

Spettacoli