Meteo
 


Sport

Ghedina e la valanga rosa «Goggia e le altre, le migliori»

sci

SCI Sofia Goggia, Federica Brignone, Marta Bassino e le altre ragazze fenomenali della neve stanno riscrivendo la storia dello sci italiano a suon di vittorie e medaglie. Ne abbiamo parlato con il leggendario discesista italiano Kristian Ghedina.
Che toste queste ragazze dello sci, non le pare? 
Tanto di cappello, stanno ottenendo grandi risultati. Sono un esempio.
Come definirebbe Sofia Goggia?  
È forte, determinata, ed ha una grande testa. 
Si può dire che sia l’erede di Isolde Kostner?
Non saprei. La Kostner era una specialista della discesa e SuperG: anche la Goggia lo è ma va forte anche nel Gigante, dove Isolde Kostner non brillava. Ha ancora tanto da dare e credo che la supererà.  
Dietro la gloria c’è una vita di sacrifici. Per le donne può essere più pesante rispetto agli uomini?  
In generale direi di sì, specie nella vita privata. Ma è anche vero che oggi si mette su famiglia più tardi. Pensi  a Mikaela Shiffrin: ha vinto tutto e ha  24 anni. Se hai famiglia però è dura. 
Perchè i maschi non sono così forti?
Tutti vorrebbero i Tomba (Alberto, ndr) ma così ne nasce uno ogni 30 anni. Comunque guardi chequesta è una delle migliori nazionali degli ultimi anni.  
Goggia e le altre possono eguagliare la valanga rosa anni ‘70?
Secondo me sono più forti. E  possono superare i miti del passato.

ANDREA BERNABEO

Articoli Correlati
Sport