Meteo
 


Spettacoli

Il Post Punk di Gazzelle registra il sold out

Roma/Musica

ROMA Tutto esaurito da giorni il Palazzo dello Sport per il concerto di domani (ore 21) di Gazzelle. Il cantautore romano classe 1989, fa tappa nella Capitale con il “Post Punk Tour”, una serie di appuntamenti nei palazzetti dello sport di tutta Italia che segnano il suo ritorno dal vivo dopo i grandi successi live del 2019.

Cresciuto in Prati, Flavio Bruno Pardini, questo il suo vero nome, ha iniziato a suonare intorno a 22 anni e nel 2016 ha subito conquistato l'attenzione di critica e pubblico con il suo primo singolo “Quella te”. 

È sempre nel 2016 che comincia a utilizzare il nome d'arte Gazzelle, storpiatura del nome di un famoso modello di una popolarissima marca di scarpe sportive, ed è l'anno successivo, nel 2017, che arriva il suo album di debutto “Superbattito”.

Sospeso fra pop, rock e canzone d'autore, con tematiche legate all'amore e alla solitudine è anche il suo secondo lavoro discografico “Punk”, uscito alla fine del 2018 per Maciste Dischi e Artist First. 

Anticipato dai singoli “Tutta la vita”, “Sopra’ e “Scintille”, “Punk” è l'album della consacrazione, quello con cui Gazzelle diventa uno degli esponenti di punta del nuovo pop italiano. 

A grande richiesta è stata aggiunta una nuova data romana: Gazzelle suonerà nuovamente al Palazzo dello Sport il 9 febbraio. Info: ticketone.it

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati
Spettacoli