Meteo
 


Sport

La Juve strapazza la Roma e approda in semifinale

Coppa Italia

CALCIO Juve esagerata. Per la Roma, sicuramente. Allo Stadium, in occasione dei quarti di finale di Coppa Italia, non c’è stata partita. O meglio: i giallorossi sono stati scolasticamente ordinati fino al gol di Ronaldo che ha aperto le danze appena prima della mezzora. Dopo di che, su di loro si è abbattuto un vero tsunami: raddoppio di Bentancur, tris di Bonucci ancor prima di metà gara e passaggio in semifinale in cassaforte. Lo scorso anno la Signora aveva abbandonato la competizione ai quarti per mano dell’Atalanta, il che chiamava vendetta: detto e fatto. Cosa che invece non è riuscita alla Roma, dodici mesi fa buttata fuori dalla Fiorentina (7-1) e ieri sera incapace di regalare la prima soddisfazione a Dan Friedkin, suo prossimo proprietario che ha pensato bene di non fiondarsi a Torino. Per gioire, avrà altre occasioni: qualcuno però dovrà anche convincerlo della necessità di mettere mano in fretta al portafoglio.

Gara senza troppa storia, ecco. Con CR7 che ha aperto le danze (tredicesimo gol nelle ultime dieci partite) e i successivi assist dello scatenato Douglas Costa (che in Germania danno vicino al ritorno al Bayern Monaco) per Bentancur e Bonucci. Le iniziali scintille della ripresa (palo di Kalinic e traversa di Higuain, autogol di Buffon dopo un altro legno colpito da Under) non cambiavano lo stato delle cose: in semifinale ci va la Juventus, che adesso aspetta la vincente di Milan-Toro, in programma martedì prossimo.

DOMENICO LATAGLIATA

Articoli Correlati
Sport