Meteo
 


Fatti&Storie

Travolto e ucciso da pirata della strada

TORINO

Stava attraversando la strada nel tratto dove non c’è illuminazione ma è stato travolto e ucciso sabato notte lungo la strada provinciale che collega Stupinigi e Orbassano, da un’auto pirata che è scappata. Quando un passante ha visto in strada il corpo di Franko Gjina, 35 anni, di origini albanese e residente in provincia di Cuneo, ha lanciato l’allarme ma nonostante i tentativi del 118 era troppo tardi.
Grazie ad alcuni frammenti dell’automobile, che sono stati persi durante la fuga subito dopo l’investimento e sono stati ritrovati in strada, i carabinieri della Compagnia di Venaria sono sulle tracce di una Volskwagen. Per trovarla hanno istituito dei posti di blocco in tutta la Provincia. In zona circa un mese fa fu investito e ucciso un altro uomo: in quel caso l’automobilista, sentito il colpo sull’auto, si fermò e chiamò i soccorsi ma, a causa della mancanza di illuminazione nel tratto, la vittima fu trovata solo il giorno dopo.
CRISTINA PALAZZO

Articoli Correlati
Fatti&Storie