Meteo
 


Sport

Il Milan è rinato con l'Udinese vittoria in rimonta

Calcio

CALCIO Chiamatelo effetto Ibra se vi pare. Fatto sta che, da quando lo svedese è arrivato a Milanello, in casa Milan si è spenta la spia della crisi. Ieri gli uomini di Pioli hanno vinto  3-2 con l’Udinese nei  minuti di recupero (al 93’) a San Siro. I milanisti, che si erano già sbloccati  nella trasferta di Cagliari dove è andato a segno proprio Ibrahimovic, inseguono ora la zona Europa League e riescono a trovare un successo  importante contro i friulani che arrivavano da tre vittorie  consecutive. Protagonista della sfida Rebic, autore della doppietta che ha regalato i tre punti ai rossoneri che salgono così a 28 punti mentre la squadra di Gotti resta a 20.
  “Il cammino è lungo”
«Il cammino è ancora lungo e non dobbiamo esaltarci, ma su questa mentalità possiamo costruire qualcosa d'importante», ha detto Stefano Pioli al termine della partita. Per capire se la squadra si sia veramente sbloccata saranno però fondamentali le prossime due gare che sulla carta sono abbordabili. I rossoneri, infatti, affronteranno nei prossimi due match il Brescia e a seguire l’Hellas Verona a San Siro il prossimo 2 febbraio,

Articoli Correlati
Sport