Meteo
 


Sport

Ora Fede Brignone sogna davvero la Coppa

Coppa del Mondo di sci

SCI È grand'Italia nello sci alpino femminile, con Federica Brignone che ha vinto la combinata di Coppa del mondo di Altenmarkt-Zauchensee. A completare l'ottimo risultato della squadra azzurra il 3° posto di Marta Bassino ed il 5° di Elena Curtoni. Brignone ha dominato il supergigante del mattino e ha saputo tenere nello speciale, precedendo per 15 centesimi nel computo generale la svizzera Wendy Holdener. Per Fede Brignone, 29 anni di La Salle in Valle d'Aosta, figlia di Ninna Quario, è la vittoria n° 12 in carriera in CdM (32 i podi), la quarta in combinata dopo quelle a Crans-Montana il 24 febbraio 2017, il 4 marzo 2018 e il 24 febbraio 2019. Molto bene anche Bassino, che dopo il secondo posto in superg ha mantenuto il piazzamento sul podio nella prova tra i pali stretti. Un ottimo bilancio “in rosa” nel fine settimana dopo il 2° posto nella libera di sabato di Nicol Delago. Commenta la Brignone, 2ª nella generale dietro la Shiffrin: «Manca molto, penso una gara alla volta. Ma se scio così, per la Coppa me la gioco».

Moelgg ko, a rischio
Male invece gli azzurri nello slalom di Adelboden. Preoccupa il veterano Moelgg, 37 anni: sabato, nel gigante, ha rimediato una rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio di destro. Operato ieri, il prosieguo della carriera è davvero a rischio.

METRO

Articoli Correlati
Sport