Meteo
 


Spettacoli

È musica dei cieli con Noa & Co.

Noa live

MILANO È un appuntamento classico, un momento di riflessione, una piccola grande oasi spirituale nel frenetico can-can dello shopping natalizio. Torna “La musica dei Cieli”, rassegna che da oggi fino al 30 dicembre ospiterà nelle chiese e nelle basiliche della città, dell’hinterland e della Regione una serie di concerti sul tema del sacro, promuovendo la conoscenza e il dialogo tra le culture.

Per l’occasione si esibiranno artisti da ogni parte del mondo, cominciando da Antonella Ruggiero, protagonista stasera alla Chiesa San Martino di Bollate con “Sacra Armonia” (ore 21, ingresso libero), fino alla star israeliana Noa, che il 17 dicembre porterà le sue “Letters To Bach” alla Chiesa del Carmine di Milano (ore 21, euro 25). Ma ci saranno anche i 3MA, alias Ballaké Sissoko, Driss El Maloumi e Rajery, sabato alla Chiesa Madonna di Fatima di Milano; e Redi Hasa & Rocco Nigro in “Lutja E Adriatikut”, domenica alla Chiesa San Guglielmo di Castellazzo di Bollate. In programma anche esibizioni di Raiz & Radicanto, Ambrogio Sparagna & Peppe Servillo e altri (info: lamusicadeicieli.it).
 

In alternativa, stasera allo Zog la cantautrice folk-pop Glomarì presenterà in duo acustico l’ep “Inaccadimenti - una trilogia“, mentre al Blue Note il Christian Brewer & Marco Marzola Trio riproporrà musiche di Ellington e Strayhorn e al Rock’n’Roll ritroveremo il cantautore Jack James con “Chilometri”.

 

 

DIEGO PERUGINI

 

Spettacoli