Meteo
 


Spettacoli

“Frozen 2”: nelle sale le avventure di Elsa & co.

Frozen2 Il Segreto di Arendelle

CINEMA È stato uno dei cartoon più visti della storia del cinema e quindi, in epoca di sequel infiniti, non si poteva non farne un numero 2. Così, riscaldando un po’ i colori, introducendo qualche venatura noir e mantenendo la stessa squadra (stessi registi Chris Buck e Jennifer Lee, stesso produttore, quasi gli stessi autori per le musiche) ecco Frozen 2. Il segreto di Arendelle, da oggi in sala in 800 copie distribuito da The Walt Disney Italia.

Nella versione italica Serena Autieri torna a dar voce a Elsa, come Serena Rossi ad Anna, Enrico Brignano a Olaf e Giuliano Sangiorgi  regala note rock al nuovo brano Into the Unknown. E poi un fascinoso intreccio di rivelazioni e riconciliazioni, partendo 3 anni dopo gli eventi del primo (più folgorante) film, quando Elsa comincia a sentire una voce che la chiama e che sente lei e nessun’altro. Una voce che arriva dal suo passato che lei non conosce.

Una voce che lei deve seguire ad ogni costo per sapere da dove viene e da dove vengono i suoi poteri. «Scopri chi ti chiama e potresti trovare delle risposte»: qui batte il cuore della storia che, alla fine, porta allo spettatore ciò che vuole (e in casa Disney sono bravissimi in questo), tra pericoli superati, paure risolte, desideri avverati, sorprese e destini rivelati in una narrazione in cui ogni personaggio cerca e, soprattutto, trova il proprio posto nel mondo.

 

 

 

SILVIA DI PAOLA

Spettacoli