Meteo
 


Sport

Juventus-Atletico 1-0 Dybala, gol da incorniciare

Champions League

CALCIO Fa sorridere, ripensare al mercato estivo della Juventus. Una volta di più ancora dopo il primo tempo giocato ieri allo Stadium, contro l’Atletico Madrid, da parte di Dybala. In un aggettivo: imprendibile. In ogni zona del campo. E capace di azzeccare una punizione da posizione quasi impossibile, appena un paio di metri dentro il terreno di gioco rispetto alla linea di fondo: palla all’incrocio dei pali opposto, Oblak battuto e Juventus in vantaggio. 
Per la cronaca: settimo gol stagionale, il che gli permette di essere momentaneamente il capocannoniere della squadra lasciando dietro di sé Ronaldo. A fine serata, Signora vittoriosa 1-0 e primo posto nel girone in ghiaccio: i bianconeri affronteranno l’ultima trasferta, sul campo del Bayer Leverkusen, come se fosse una bella gita. 
Quanto al mercato estivo di cui sopra, anche i sassi ricordano che la Joya era già stata idealmente messa su un aereo per andare a giocare oltre Manica. O a Parigi. O in Spagna. Invece, lui ha fatto le barricate, Sarri lo ha rigenerato e adesso sorridono tutti a trentadue denti. E Ronaldo? Si è visto poco o nulla: meglio di lui, quando è entrato in campo, l’”erede” Joao Felix. Non Morata, invece: che, da bravo ex, si è divorato il possibile 1-1 pochi secondi prima che terminasse il recupero. Buon per la Juve, ovvio.

Domenico Latagliata

Articoli Correlati
Sport
Benedetta Pilato, a destra, e Martina Carraro (www.federnuoto.it)