Meteo
 


Spettacoli

A Venaria arriva il rock firmato da Piero Pelù

Musica/Torino

TORINO S’è preso una pausa dalla sua band storica, i Litfiba, e ha ricominciato a fare musica da solista. Piero Pelù è da poco partito col “Benvenuto al mondo tour”, sei date nei club delle principali città italiane.

Mercoledì arriva al Teatro della Concordia di Venaria Reale (ore 21, euro 39; ospite Alosi) con uno spettacolo ruvido e intenso, dagli accenti molto rock, in cui sarà accompagnato dall’agguerrito trio dei Bandidos.

Al centro del tour c’è un forte impegno ecologista, amplificato dal recente singolo “Picnic all'inferno”, un pezzo fra rock, gospel, blues ed elettronica, con un esplicito messaggio ambientalista, ospite la voce di Greta Thunberg. 

«Mi ha colpito il discorso che Greta ha tenuto a Katowice nel 2018: le parole e la sua determinazione – spiega Pelù - Lei parla in un modo quasi rap, molto musicale. Ho voluto metterne un estratto nel mio nuovo pezzo, che racconta di come stiamo consumando velocemente il nostro mondo. Non è una scelta opportunistica, perché da sempre mi batto per l'ambiente, pratico un attivismo molto personale. Per esempio pulisco le spiagge dalla plastica e cerco di vivere a impatto zero. Ne ho parlato nelle canzoni e lo dico anche alle mie figlie». 

Lo ascolteremo dal vivo assieme a un mix fra brani della carriera solista e classici dei Litfiba: in scaletta ci saranno  oltre 20 titoli, fra cui “Bomba boomerang”, “Regina di cuori” e “El diablo”. 

E non finisce qui: Piero nel 2020 festeggerà 40 anni di musica e sta sviluppando un progetto che prenderà varie forme.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati
Spettacoli