Meteo
 


Sport

Jorge Lorenzo lascia ultimo Gram Premio e addio

MOTOGP

MOTOGP Un ultimo gran premio e poi l’addio. Jorge Lorenzo lascia il circus dopo 18 anni di storia vissuta graffiando l’asfalto, la metà dei quali vissuta in MotoGp, e dice che può bastare così. Fine della corsa. «Amo vincere e mi sono accorto che non era più possibile. Non possiamo lottare solo per finire la gara, essere tra i primi cinque o lottare per il podio», ha ammesso il pilota spagnolo nel corso di una conferenza stampa a Valencia con un candore e una semplicità che rende onore ad un grande centauro (cinque titoli mondiali di cui tre nella classe regina), sempre fedele a se stesso e al suo modo di interpretare la vita e le corse, in maniera netta e diretta. L’iberico di Palma di Maiorca a 32 anni, che giovanissimo si mostrò al mondo e sul podio con un lecca lecca, ha capito che con la Honda margini di miglioramento non ce ne erano.

Articoli Correlati
Sport
Benedetta Pilato, a destra, e Martina Carraro (www.federnuoto.it)