Meteo
 


Sport

Juventus-Milan 1-0 decide ancora Dybala

Calcio

CALCIO Ancora loro. La strana coppia della Juve. Higuain e Dybala: due che in estate la Signora ha fatto di tutto per vendere, due che invece la stanno tenendo a galla. Segnando e sfornando giocate vincenti: assist del Pipita, gol della Joya. Contro il Milan, ieri sera allo Stadium: 1-0, arrivato a una dozzina di minuti dal termine di una partita brutta e zeppa di errori. 
Con Ronaldo sostituito per la seconda volta di fila: fuori lui (che non l’ha presa bene, tanto che è andato  dritto negli spogliatoi senza passare dalla panchina e poi ha lasciato lo stadio prima della fine della gara), dentro il numero dieci. E partita che proprio quest’ultimo risolveva con una giocata da campione, dopo uno scambio nello stretto con il suo connazionale. Destro vincente, quinto gol stagionale e Diavolo battuto per la nona volta di fila allo Stadium: Pioli avrà di che rammaricarsi, perché il suo Milan ha fatto quel che poteva. Con tanti limiti, ma giocando un match attento e ordinato durante il quale il portiere più impegnato era stato Szczesny: Piatek, Paquetà e ancora l’attaccante polacco ne avevano sporcato i guantoni, mentre Donnarumma soltanto nel finale aveva dovuto dimostrare tutto il proprio talento. Comunque sia, ancora Juve davanti a tutti. Una Juve che nello spazio di pochi giorni si è dimostrata tutt’altro che CR7-dipendente: buona notizia per lei, pessima per la concorrenza. 

Domenico Latagliata

Articoli Correlati
Sport
Benedetta Pilato, a destra, e Martina Carraro (www.federnuoto.it)