Ragazzo sbatte la testa su un treno in movimento in stazione: è grave

Meteo
 


  Un ragazzo minorenne è stato investito da un treno, questa mattina, dopo le 7, ad Angri, nel Salernitano ed è, ora, ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Il giovane avrebbe urtato la testa contro il convoglio che procedeva a velocità contenuta all'interno della stazione. Non è chiaro ancora se si sia distratto dall'ascolto di musica in cuffia e si sia sporto oltre la banchina. Sono in corso le indagini della Polfer del sottosezione di Salerno del compartimento Campania che sta analizzando i filmati della videosorveglianza e sta ascoltando le persone presenti in quel momento in stazione. Sul posto anche i carabinieri. Trenitalia ha sospeso, alle 7.25, il traffico sulla linea Napoli-Salerno per accertamenti dell'autorità giudiziaria", per poi comunicare l'aggiornamento delle 9.20 con cui fa sapere che "il traffico è in graduale ripresa". È stato attivato il "servizio sostitutivo con bus tra Torre Annunziata e Nocera Inferiore". Intanto, cinque treni sono stati cancellati e quattro parzialmente cancellati.   AGI