Meteo
 


Spettacoli

Allo Spazio 211 Braithwaite in concerto

Torino/Musica

TORINO Due giorni fra rock alternativo e canzone d’autore allo  Spazio211. Si parte stasera (ore 21.30, euro 20) con un nome di culto come Stuart Braithwaite, leader, cantante e chitarrista degli scozzesi Mogwai, band di riferimento della scena post-rock internazionale.

All’inizio del nuovo millennio, durante le pause dell’attività col gruppo, Stuart ha incominciato anche a suonare in proprio: una dimensione solitaria e minimale, ma non per questo priva di energia e vigore. Il suo sarà un concerto intimo e rumoroso al tempo stesso: voce, chitarra e pedaliera, spaziando fra pezzi inediti e classici dei Mogwai.

A seguire, domani (ore 21.30, euro 10), l’apertura del nuovo tour del cantautore Nicolò Carnesi, che presenterà l’album “Ho bisogno di dirti domani”, una riflessione sul tempo in 10 canzoni: «È una promessa di tempo nei confronti degli altri e anche di me stesso – spiega Carnesi - La voglia e la necessità di avere una prospettiva, un futuro, ma anche un presente che abbia una sua dimensione autentica».

Al Teatro Colosseo, stasera, ritroveremo l’ex Pooh Red Canzian col “Testimone del tempo tour”, mentre al FolkClub ascolteremo “The Revolutionary Brotherhood”, nuovo progetto di due talenti del jazz italiano, Giovanni Guidi e Fabrizio Bosso; a seguire, domani, il folk d’autore del quintetto torinese Pablo e il Mare con le novità di “Pensieri Passeggeri”, fra suggestioni acustiche e contaminazioni mediterranee. 

Annullato per motivi di salute, invece, il concerto di Giorgio Poi, previsto per stasera all’Hiroshima. La data verrà recuperata il 24 novembre.  

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati
Spettacoli