Meteo
 


Sport

Lazio battuta in casa è quasi fuori dalla Coppa

Lazio

Pesante ko per 2-1 della Lazio in casa con il Celtic Glasgow che compromette, quasi definitivamente, le possibilità di qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League. I biancocelesti sprecano tante occasioni e alla fine devono alzare bandiera bianca nell’ultimo minuto di recupero contro gli scozzesi che invece festeggiano il passaggio del turno. Al vantaggio dei padroni di casa con Immobile al 7’ replicano i gol di Forrest al 38’ e Ntcham al 95’. Nella classifica del gruppo guida il Celtic con 10 punti, uno in più del Cluj, poi la Lazio a quota 3, fanalino di coda il Rennes a 1. Agli uomini di Inzaghi potrebbe non bastare vincere le ultime due partite del gruppo E in casa con il Cluj e in trasferta a Rennes.
Partenza sprint dei padroni di casa che si rendono pericolosi dopo tre minuti con Jony.  Al 7’ Lazio in vantaggio con il solito Immobile: cross dalla destra di Lazzari, contrasto aereo in mezzo che diventa un ulteriore appoggio per il destro al volo, con l’interno, del 29enne napoletano che batte il portiere sul primo palo. Poco dopo però il bober sbaglia una chiara occasione. Al 38' doccia fredda per l’Olimpico e pari scozzese: Forrest supera Strakosha con un destro potente. La squadra di Inzaghi prova subito a reagire e costruisce una doppia opportunità.  L’avvio di ripresa è di marca Celtic, con le proteste della Lazio per un tocco sospetto di mano in area. Il finale sembra di marca biancoazzurra, ma invece arriva la beffa di Ntcham.

Articoli Correlati
Sport