Meteo
 


Sport

L’Inter sfida il Borussia per prendersi la qualificazione

Champions

Stasera la partita contro il Borussia Dortmund sarà la sesta delle «sette partite in venti giorni» di cui Conte si era lamentato subito dopo la vittoria contro il Brescia. E sarà una finale. In gioco di fatto c’è il secondo posto nel girone dietro la favorita Barcellona. I nerazzurri hanno dato segni di stanchezza, ma la freddezza con cui hanno affrontato le sfide è stata encomiabile. Tra queste c’era anche l’ultima partita d’andata del girone di Champions finita 2-0 per i nerazzurri contro il Borussia, che li mette in vantaggio rispetto ai tedeschi, appaiati a 4 punti. Probabile che stasera Conte schieri di nuovo Candreva, in gol all’andata. Con lui rientra Godin in difesa. E ci sarà Sensi. Lo stesso Conte ha annunciato che Asamoah, Gagliardini e D’Ambrosio non sono disponibili. Attacco blindato con la coppia da 16 gol Lukaku-Lautaro. Il Borussia in casa non ha mai perso, e ha pareggiato una volta in campionato e una con il Barcellona. Ha segnato 15 gol e ne ha subiti 3. La vincente metterà più di un piede agli ottavi. 

Articoli Correlati
Sport