Meteo
 


Fatti&Storie

Stop a diesel Euro 3 nell'anello ferroviario

Roma

Da lunedi 4 novembre  divieto effettivo di circolazione dei diesel euro 3 nella Ztl anello ferroviario della Capitale. Il divieto - che riguarderà circa 230 mila veicoli -  sarà in vigore nei giorni dal lunedì al venerdì, 24 ore su 24, ad eccezione dei festivi infrasettimanali. Sono escluse comunque alcune categorie di veicoli (contrassegno invalidi, emergenza e soccorso ecc.). 
Per i veicoli adibiti al trasporto merci è previsto invece un periodo transitorio fino al 31 marzo 2020 durante il quale il divieto sarà in vigore dal lunedì al venerdì, ad eccezione dei festivi infrasettimanali, solo nelle fasce orarie 7:30-10:30 e 16:30-20:30. 
«Lo stop ai diesel euro 3 - commenta l’assessore alla Mobilità di Roma, Pietro Calabrese - va nella direzione che abbiamo più volte annunciato: vietare l’ingresso delle automobili diesel nel centro storico della Capitale entro il 2024. È una responsabilità che ci prendiamo nei confronti dei cittadini, un atto di civiltà con cui invitiamo le persone a cambiare le proprie abitudini, li incentiviamo a lasciare a casa l’auto privata». Il quadro dei provvedimenti è sul portale di Roma Capitale.

 

Articoli Correlati
Fatti&Storie