Meteo
 


Motori

Svelate le novità Ducati presenti all’Eicma di Milano

Ducati

Con qualche giorno di anticipo rispetto all’apertura di Eicma il Salone della moto in programma a Milano dal 5 al 10 novembre Ducati ha svelato tutte le novità in arrivo nel 2020. Oltre alla Streetfighter V4, una super naked da 208 cv, l'ad della Casa di Borgo Panigale Claudio Domenicali ha mostrato la nuova gamma Scrambler con la proposta inedita Icon Dark, modello d'accesso visto il prezzo che parte da 8.390 euro e due bozzetti di concept bike inediti realizzati dal Centro Stile Ducati. È poi stata la volta della nuova Multistrada 1260 S Grand Tour, versione speciale della 1260 S dedicata a chi ama viaggiare veloce anche su lunghe distanze, senza rinunciare al confort. A seguire le due inedite colorazioni con cui il Diavel 1260 viene proposto per il 2020, la total black, ma anche in un inedito rosso Ducati con grafiche bianche e sottocoda rosso. Altra novità assoluta Ducati per il 2020 è la Panigale V2, la bicilindrica sportiva che presenta un'estetica rinnovata e un'elettronica basata sulla piattaforma inerziale. La Panigale V2 dispone del Superquadro da 955 cc con una potenza di 155 cv e una coppia di 104 Nm a 9.000 giri. Altra importante anteprima è la Panigale V4, che per il 2020 si rinnova grazie a una serie di affinamenti che l'hanno resa più facile, più intuitiva, meno affaticante e allo stesso tempo più veloce non solo sul giro singolo, ma anche nell'arco di una sessione cronometrata. Panigale V4 è ora equipaggiata con contenuti della V4 R, a partire dal pacchetto aerodinamico che migliora la protezione all'aria e la stabilità globale. La Panigale V4 è offerta col Desmosedici Stradale di 1.103 cc distribuzione Desmodromica e l'ordine degli scoppi Twin Pulse. Il motore eroga 214 cv e una coppia di 12,6 kgm a 10 mila giri che la rendono una stradale ideale.

Corrado Canali

Motori