Meteo
 


Sport

L’Uefa apre procedure su Turchia e Bulgaria

Calcio e politica

Più politica che calcio e scoppia il pandemonio. La Uefa ha annunciato di aver aperto un’inchiesta sul saluto militare che i giocatori della Nazionale turca hanno fatto nelle partite con l’Albania e con la Francia, e una procedura disciplinare contro la Bulgaria a seguito della partita contro l’Inghilterra, segnata da cori razzisti e gesti di stampo nazista. Il premier di Londra Johnson ne ha fatto una questione diplomatica, e il presidente della federazione bulgara si è dimesso. 

Sport