Fatti&Storie

Mercato del Barattolo Oggi nuovo incontro in Prefettura

TORINO

TORINO Il mercato del Barattolo oggi finirà al centro di un nuovo incontro in Prefettura, a cui parteciperà il prefetto Claudio Palomba e l’associazione ViviBalon. «Saremo costruttivi e propositivi come abbiamo fatto finora. Le istituzioni hanno dimostrato di saper mantenere gli impegni. Non resta che vedere cosa succederà con il tempo», sottolinea il presidente Salvatore Planeta.

Sono passati solo tre giorni dallo spostamento del Libero Scambio dal canale dei Molassi in via Carcano, dopo che venerdì sono stati sistemati dei new jersey per impedire ai venditori ambulanti non in regola di operare. E almeno da chi si è seduto ai tavoli non sembrano esserci ripensamenti, ma solo la necessità di far conoscere di più la zona. Anzi c’è chi festeggia, come le associazioni di quartiere: «Finalmente siamo riusciti a vivere a casa nostra nel rispetto della quiete, a godere del mercato storico del Balon e dei suoi spazi», spiegano le Associazioni e Comitati riuniti di Porta Palazzo, tra cui si contano condomini, residenti e diverse realtà locali. E criticano chi ha paragonato le barriere ai muri: «Si tratta della giusta delimitazione di uno spazio a disposizione di tutti. I muri contemporanei sono ben altra cosa da un limite stradale». Loro non hanno dubbi che quella intrapresa sia la strada giusta, a differenza degli ambulanti che restano scettici per i mancati guadagni. «Da oggi - aggiungono - chi vive e lavora qui non si sente più abbandonato dalle istituzioni».

CRISTINA PALAZZO

Articoli Correlati
Fatti&Storie