Fatti&Storie

Fassina ferito al sit-in su Roma Metropolitane

Roma

ROMA Il sit-in organizzato ieri dai sindacati davanti alla sede di Roma Metropolitane, la società del Comune prossima alla liquidazione, è degenerato ieri in tensioni con le forze dell’ordine, fino al ferimento del deputato di Leu e consigliere comunale Stefano Fassina. In via Tuscolana sindacati e lavoratori si erano dati appuntamento per organizzare un picchetto all’ingresso dell’azienda.

Gli animi si sono scaldati quando un assistente dell’assessore capitolino al Bilancio ha chiesto l’intervento della polizia per forzare il blocco ed entrare. Non ci sono state cariche ma nella calca è rimasto ferito Fassina, ricoverato al San giovanni per un sospetto trauma toracico. Contusi anche alcuni sindacalisti. Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese ha chiesto accertamenti sulla dinamica dei fatti al capo della Polizia Franco Gabrielli.

Articoli Correlati
Fatti&Storie