Fatti&Storie

Via alle misure antismog stop ai diesel euro 3

TORINO

Con l’autunno tornano puntuali le misure antismog. Da domani scattano i divieti per il bacino padano concordate dalle regioni con il Ministero che interessano 23 comuni della Città metropolitana. In particolare ci sarà lo stop dalle 8 alle 19 per le auto diesel Euro 3 e, in condizioni di superamento dei livelli limiti, per 4, 10 o 20 giorni saranno in vigore le restrizioni che riguarderanno i veicoli fino agli Euro 5. Le misure, che sono elencate sul sito del Comune, si sommano al divieto permanente per le auto Euro 0 a benzina, gpl e metano ed Euro 0 e 1 a diesel, oltre all’Euro 2 nei feriali dalle 8 alle 19. Deroghe, invece, per gli over 70 e per chi ha un reddito Isee sotto ai 14mila euro. Potranno circolare anche le auto storiche, come ha annunciato l’assessore all’ambiente regionale Matteo Marnati: «Non si chiudono i musei. E le auto storiche sono musei, sono la nostra storia, un patrimonio che il mondo ci invidia e che qualcuno vorrebbe chiudere in garage nel nome di un ecologismo ideologico, abborracciato e sgangherato». E intanto, sempre in materia di viabilità, in città è iniziata l’installazione dei T-Red, i semafori con la telecamera dotata di sensori che verificano il rispetto del rosso (nella foto Contaldo). Arriveranno in 13 incroci ma bisognerà attendere i collaudi e la segnaletica per vederli all'opera.

CRISTINA PALAZZO

Articoli Correlati
Fatti&Storie