Spettacoli

Una “Session” per Dunne e Cherkaoui

Torino/Danza

TORINO È il lavoro più recente di Sidi Larbi Cherkaoui. Coprodotto da Torinodanza Festival, va in scena stasera, in prima nazionale, e domani, alle 20.45, al Teatro Carignano. Si tratta di “Session”, uno spettacolo in cui si dialoga con le danze tradizionali irlandesi e con il suo interprete più prestigioso, Colin Dunne.

Attingendo agli aspetti ritmici e sonori della danza tradizionale irlandese, questi due artisti incredibilmente diversi scoprono  le loro possibilità relazionali attraverso un'esplorazione del suono. 

In questo spettacolo le linee tra movimento e musica, vedere e ascoltare, diventano una fonte di ricerca di una composizione del tutto originale. Per questo  la gestazione dello  spettacolo è durata diversi anni per poi dar vita ad un progetto in divenire e a un lungo lavoro che nasce dalla necessità di indagare su come ci si relaziona, mantenendo le singole diversità.  

A Colin Dunne e Sidi Larbi Cherkaoui si uniscono sul palco il compositore irlandese Michael Gallen e il musicista anglo-indiano Soumik Datta, virtuoso del “sarod”, strumento a dodici corde.

La colonna sonora si basa su una varietà di sorgenti che collegano le eccentricità melodiche della danza percussiva in un mondo sonoro più ampio che include pianoforti e archi sovrapposti, trame elettroacustiche e performance corali polifoniche. 

In “Session” il dialogo è con le danze tradizionali irlandesi, attingendo agli aspetti ritmici e sonori di questa danza (Info: torinodanzafestival.it).

ANTONIO GARBISA

Articoli Correlati
Spettacoli