Fatti&Storie

Atenei con lavoro sicuro primeggia il Mit di Boston

Università

USA È l'inossidabile e innovativo Mit di Boston l'Università che a livello mondiale garantisce «maggiori e migliori possibilità di impiego» ai propri laureati. In questa speciale classifica dell'occupabilità, stilata da QS Quacquarelli Symonds su una panoramica di 700 atenei, a livello italiano salgono sul podio il Politecnico di Milano, l'Università di Bologna e La Sapienza di Roma. L'indagine ha cercato di identificare l'origine dei laureati più competenti e preparati, oltre che delle persone «più innovative, creative e facoltose».

Stati Uniti superstar

Nella classifica assoluta stravincono gli Stati Uniti che piazzano ben quattro atenei nei primi dieci e occupano interamente il podio con il Massachusetts Institute of Technology di Boston, l'Università di Stanford e quella della California a Los Angeles (UCLA). Il primo ateneo non americano è l'Università di Sidney al quarto posto, mentre Cambridge e Oxford si devono accontenare dell'ottavo e decimo posto.

Le migliori in Italia

Nella classifica delle 500 università con lavoro assicurato entrano 17 atenei italiani: primo è il Politecnico di Milano, che però scende dal 35° al 41° posto; seguono l'Università di Bologna (che balza all'84° posto) e La Sapienza di Roma (93°). Da citare anche il Politecnico di Torino, l’Università Cattolica del Sacro Cuore, quella di Padova, l’ateneo di Pisa e la Statale di Milano.

METRO

Articoli Correlati
Fatti&Storie