Meteo
 


Spettacoli

Spazio ai musical nell’Off Fringe

Milano/Festival

MILANO Ventisei compagnie teatrali per 81 repliche in 6 giorni con una speciale dedica ai cinquant’anni dall’allunaggio. Sono i numeri che offre, da oggi a domenica, la terza edizione del “Milano Off Fringe Festival”, il Festival del Teatro OFF e delle arti performative, con sua sede principale alla Fabbrica del Vapore.

Proprio qui il festival inaugura oggi, alle 17.15, con il musical “Dialogo – Concerto dialogato” di Elisabetta Tulli, regia di Mauro Simone e con protagonisti Elena Nieri, Matteo Volpotti e Luca Tudisca. Sul palco una luce illumina un ragazzo e una ragazza in spiaggia: il loro primo incontro. Tutto inizia da un dialogo che finisce per raccontare il loro amore, facendo diventare tutto musica e canzoni.

A seguire stasera, alle 21.30, un altro musical. È “Valejan” della Compagnia 9430. Una lettura completamente rivisitata di “Les Misérables”, dal romanzo di Victor Hugo, che mette al centro la vita e la rivalsa dell'uomo Valjean. 

Alla Fabbrica del Vapore nasce quest’anno anche il Village Off, una “stazione artistica” da cui partire con mostre, incontri tra artigiani e operatori delle arti performative, workshop e performance itineranti ed estemporanee. Qui i testimonial, artisti di fama nazionale e internazionale, dialogano col pubblico, regalando performance originali e diventando modelli di carriera per le compagnie partecipanti, a cui quest’anno, con la direzione di Marco Caselle, si è aggiunta anche la sezione “Musical Off” (Info: milanooff.com).

ANTONIO GARBISA

Articoli Correlati
Spettacoli