Sport

Inter, esame Slavia Praga Conte vuole intensità e coraggio

Champions League

CALCIO Delicato esordio in Champions League stasera (ore 18.55, diretta Sky) per l’Inter di Antonio Conte, che non si fida affatto dello Slavia Praga, «squadra fisica abituata a vincere». Una cosa è certa: il girone con Slavia Praga, Borussia Dortmund e soprattutto Barcellona, favoritissimo per la prima posizione, è molto difficile e l’Inter per giocarsi le sue chance non può sbagliare questa sera. Il tecnico nerazzurro ha provato anche a scrollarsi di dosso la polvere di quegli stereotici calcistici secondo cui è «un allenatore da campionato e non da coppa europea». «Si vive di luoghi comuni. Capisco che le aspettative siano alte, che dove tocco vinco, ma non è così. Soprattutto in Champions hai bisogno di lavorare. Ai sapientoni dico che ho sempre lavorato con creature appena nate, non così solide». Sul modulo, il tecnico salentino non si è voluto sbilanciare: «Il discorso del modulo conta meno rispetto alla mentalità, voglio vedere coraggio e intensità».
  
Stasera in campo anche il Napoli
Nel frattempo questa sera anche il Napoli sarà impegnato in Champions, contro il Liverpool (detentore della Coppa) al San Paolo (diretta Sky e in chiaro su Canale 5, 21.00). Domani  Juventus nella tana dell’Atletico Madrid mentre l’Atalanta farà visita alla Dinamo Zagabria.   

Articoli Correlati
Sport