Meteo
 


Fatti&Storie

La Moda si avvicina e si fa più "curvy"

MILANO Dalla settimana prossima si ricomincerà alla grande con la moda. Dal 17 al 23 settembre si svolgerà la Milano Donna Spring/Summer 2020, qualcosa come 58 sfilate, 110 presentazioni, decine e decine di eventi e qualche “debutto”, visto che per la prima volta a Milano sfileranno Peter Pilotto, Boss, Simona Marziali-Mrz, DROMe e Shuting Qiu. Non solo. Ci sarà spazio per una iniziativa che si annuncia come un inno alla modella “curvy”. Si tratta di MadMood (prevista anche l’esposizione di un quadro boteriano di Luna Berlusconi), alla sesta edizione, dell’ideatrice Marianna Miceli per il 50° di Assomoda: appuntamento a Palazzo dei Giureconsulti il 18 e il 19 con sfilate all’insegna delle forme morbide. Il 18, per Pasqui Altieri, sfilerà Francesca Giuliano, fisico da maggiorata, già modella curvy, oggi fresca di plauso sul red carpt di Venezia con “Push Out”, un corto sulla storia di due donne alle prese con opposti drammi, tra bulimia e anoressia.
Infine, per Jobrapido sono 11 mila le posizioni di lavoro richieste in Italia nella moda. Svetta la Lombardia con 2.800.

METRO

Fatti&Storie