Fatti&Storie

Il Conte bis alla fiducia Salvini scende in piazza

GOVERNO

Un'ora e mezza di intervento programmatico per il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Il premier si presenta davanti all'Assemblea di Montecitorio per chiedere la prima fiducia al nuovo governo da lui presieduto e viene interrotto diverse volte dalle rumorose proteste dei deputati di lega e FdI, divisi tra l'Aula e la piazza, dove si sta svolgendo la manifestazione con Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Più volte il premier è costretto a fermarsi per la bagarre che scoppia a seguito dei cori, quasi da stadio, intonati da FdI e Lega. Il presidente Roberto Fico interviene per richiamare all'ordine, ma spesso l'emiciclo si trasforma in una sorta di curva dello stadio con tifoserie contrapposte.

Salvini in piazza. La partecipazione di Matteo Salvini alla manifestazione contro il governo Conte bis in piazza Montecitorio si conclude con un vero e proprio bagno di folla. Il leader della Lega, dopo aver parlato con i giornalisti nell'area della piazza riservata loro, si è concesso ai manifestanti che si sono lanciati verso di lui tra abbracci e richieste di selfie. I carabinieri presenti hanno dovuto con difficoltà gestire la ressa che si è creata.

Articoli Correlati
Fatti&Storie