Fatti&Storie

Si suicida in cella il miliardario Epstein

Usa

Jeffrey Epstein, il miliardario americano accusato di decine di casi di abusi sessuali su minorenni, si è suicidato in carcere. Lo riporta la Nbc citando tre fonti. Il corpo di Epstein è stato trovato intorno alle 7.30 del mattino: secondo Nbc New York, che cita tre fonti tra le forze dell'ordine, si sarebbe impiccato in cella. Il miliardario era stato messo sotto osservazione per timore che si suicidasse dopo che due settimane fa era stato trovato privo di conoscenza in una cella al Metropolitan Correctional Center di Lower Manhattan con segni sul collo.

Articoli Correlati
Fatti&Storie