Sport

Inter, Icardi a casa adesso si allenerà da solo

Calcio

CALCIO Come cambiano i tempi: un anno fa Mauro Icardi di questi tempi era il centro geografico dell'Inter, oltre che il capitano indiscusso ed indiscutibile: ieri invece mentre i suoi compagni giocavano l'amichevole contro il Lugano (poi vinta 2-1) il calciatore argentino è stato rispedito a casa ed ha passato una domenica in famiglia nella villa sul lago di Como (tutto documentato su Instagram dalla moglie Wanda Nara). Il giocatore da oggi in poi si allenerà da solo alla Pinetina, mentre la squadra continuerà la sua preparazione e poi andrà -sempre senza Icardi - in Cina per la tournee. L'ex capitano è ufficialmente fuori dal progetto tecnico di Antonio Conte ed anche a Lugano, durante la partita, i tifosi lo hanno bersagliato con dei cori di scherno. I tifosi lo hanno già dimenticato ed aspettano Lukaku: ma dovranno aspettare ancora molto. E con loro, Antonio Conte, che invece lo avrebbe voluto già al ritiro. Lo United non fa sconti: chiede 83 milioni e l'Inter ne ha portati 60: c'è di che lavorare, di sicuro. Alla vicenda Icardi è poi appesa quella Dzeko: dopo le continua scaramucce con la Roma per Barella, l'Inter non intende pagare i 20 milioni ai giallorossi per il centravanti bosniaco. Perchè a Milano sanno bene che la Roma li girerebbe imemdiatamente alla Juventus per Higuain. Insomma, per Icardi in questo periodo è davvero tutto complicato.

Articoli Correlati
Sport