Spettacoli

Il graffiante rap di Salmo alla conquista di Rock in Roma

Salmo

ROMA Nuova musica italiana oggi e domani all’Ippodromo delle Capannelle per Rock in Roma. Stasera alle 21,45 la rassegna romana ospiterà l’atteso concerto di Salmo, al secolo Maurizio Pisciottu, 35enne rapper sardo, che ha rilanciato la “vecchia scuola” dell’hip hop, introducendo elementi di musica elettronica e hardcore, ma soprattutto rimettendo al centro delle sue produzioni la cura dei testi e dei contenuti.

Nella sua carriera ancora breve ma già molto intensa tra album e singoli ha collezionato 25 dischi di platino e 20 dischi d’oro, raggiungendo oltre 369 milioni di visualizzazioni su youtube, a conferma di quanto sia amato e seguito dal pubblico. Una brutta distorsione al ginocchi durante un concerto non ha fermato il suo tour, uno spettacolo di musica denso e coinvlgente.

Ad aprire la serata sarà un set dei Linea 77, una delle realtà storiche della scena indipendente del nostro paese. Altro nome di punta della nuova musica italiana è Carlo Luigi Coraggio, in arte Carl Brave, produttore e paroliere romano istrionico e versatile che con il suo stile sta tracciando nuove coordinate nella canzone pop. Si è fatto conoscere in coppia con Franco126, poi la sua vena compositiva è sfociata in “Notti Brave”, il disco del suo esordio da solista.
Ad aprire il concerto di domani saranno cinque musiciste: B., Beba, Madame, Margherita Vicario e Rossella Essence(Infotel 0654220870).

 

Articoli Correlati
Spettacoli