Sport

Italia-Cina 2-0 Le azzure volano ai quarti

CALCIO Il sogno delle ragazze Mondiali continua. Allo Stade de la Mosson di Montpellier, nella prima partita da dentro-fuori, la azzurre di Milena Bertolini superano di netto l’ostacolo Cina e volano ai quarti di finale del torneo francese. Prossimo avversario, la vincente dell’ottavo tra Olanda e Giappone. Prestazione solidissima da parte delle azzurre, perfette in difesa nel concedere  pochissimo nonostante un pò di affanno in qualche situazione (e l’aiuto del palo su una azione delle cinesi) e letali in attacco quando c’è stata la possibilità di affondare il colpo. Un’Italia certamente non spettacolare, ma organizzata e terribilmente concreta: a firmare il 2-0 sulle asiatiche le reti nel primo tempo di Valentina Giacinti e, nella ripresa, di Aurora Galli, partita dalla panchina ed inserita al momento giusto dalla Bertolini. E per la seconda volta nella sua storia, l’Italdonne vola ai quarti: ultima volta nel 1991. «Abbiamo raggiunto un risultato incredibile, è una soddisfazione enorme e ci siamo fatte tutte un grande regalo- ha detto Milena Bertolini, ct della selezione femminile azzurra dopo il triplice fischio dell’arbitro - Forse oggi non abbiamo giocato benissimo, però nel calcio non conta solo questo. Le ragazze hanno dato tutto nei momenti di difficoltà e siamo state molto ciniche. Ora abbiamo ancora più bisogno del calore degli italiani, serve una spinta in più perchè adesso si fa tutto piu' difficile».

Sport