Fatti&Storie

Ultimo Eurosummit, dai 27 lunghi applausi per Draghi

Bce

Lungo applauso dei capi di Stato e di governo per Mario Draghi alla sua ultima riunione dell'Eurosummit. Secondo quanto riferito da fonti europee, il presidente della Bce, il cui mandato scade alla fine di ottobre, ha ricevuto il tributo dei 27 al termine del suo intervento durante la riunione. Un riconoscimento pubblico a Draghi è arrivato anche da parte del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte e del presidente francese, Emmanuel Macron. "Oggi all'Eurosummit Draghi ha ricevuto l'applauso di tutti. Questo mi ha reso orgoglioso come italiano - ha detto Conte - sono stati otto anni di presidenza in cui, a detta di tutti gli intervenuti, Draghi e' riuscito a esprimere una leadership in momenti difficili". Macron ha parlato del numero uno dell'Eurotower come uno "dei grandi dirigenti dell'Europa degli ultimi decenni". "Mario Draghi è una lezione per tutti noi - ha detto Macron - noi facciamo molti comunicati che dimentichiamo dopo 15 giorni. Lui ha detto qualche parola - 'whatever it takes' - e l'azione è stata immediata e il ricordo è ancora felice".

Bce. Durante la riunione dell'Eurosummit, riferiscono le stesse fonti europee Draghi ha ribadito l'intenzione 'espansiva' delle politiche monetarie della Bce nel caso in cui il deterioramento del quadro macroeconomico della zona euro mettesse a rischio la ripresa dell'inflazione. Draghi avrebbe anche ribadito la sua analisi sulla crescita economica dell'area euro, che è ancora robusta anche se sono presenti segnali di rischi e incertezza.

Articoli Correlati
Fatti&Storie