Fatti&Storie

Due petroliere in fiamme Allertata flotta Usa

Golfo Persico

Due petroliere sono in fiamme nell'area del Golfo, al largo dell'Oman, dopo essere state nel mirino di attacchi. Lo riportano Reuters e l'iraniana Press tv, citando fonti ben informate sugli incidenti. Le petroliere sono la Altair, battente bandiera delle Isole Marshall, e la Kokuka, batente bandiera di Panama. Gli equipaggi sono stati evacuati. Fonti locali hann riferito alla tv iraniana Al-Alam che sono state udite forti esplosioni provenienti dall'area. 

Flotta Usa. La Quinta flotta degli Stati Uniti, basata nel Bahrein, hanno affermato di aver ricevuto una richiesta di aiuto da due petroliere "attaccate" nel golfo dell'Oman. Lo riferisce un comunicato della marina militare americana, indicando che si è trattato di "due allarmi distinti, uno alle 6.12 del mattino e un altro alle 7 del mattino (ora locale)". "Le navi americane - prosegue il comunicato - sono sul posto e forniscono assistenza".

Prezzo. Balzo delle quotazioni del petrolio dopo la notizia delle petroliere in Oman. Il Wti sale di 1,29 dollari a 52,43 dollari al barile, mentre il Brent avanza di 1,68 dollari a 61,65 dollari al barile.

Articoli Correlati
Fatti&Storie