Spettacoli

La “marmellata” teatrale firmata dalle Kif-Kif Sister

Torino/Teatro

TORINO Due gemelle inseparabili e del tutto identiche, tanto da avere problemi a distinguerle sul palco, sono pronte a scatenarsi con la loro energia per “Lunathica”, il Festival diffuso di Teatro di strada. 

In prima nazionale le Kif-Kif Sisters,   canadesi provenienti dal Québec, porteranno venerdì, alle 21.30, con ingresso gratuito, in piazza Marconi a San Maurizio Canavese, il loro ultimissimo spettacolo intitolato “Côté Confiture”. 

Insieme, in una “marmellata” di colpi di scena, come suggerisce lo stesso titolo dello show, le due ragazze faranno volare conigli e piovere patatine fritte, combatteranno contro giganti mostri rosa mentre staranno consumando uno spuntino. 

Il tutto, fondendo una comicità sorprendente all’interazione col pubblico in un finale d’allegria tale da far esplodere perfino le verdure. 

Altra atmosfera invece per un’altra prima nazionale, quella dei tredici ottoni della fanfara francese La Belle Image, compagnia nata nel 1996 dall’incontro di alcuni amanti di ottoni e di musica di strada, che, sempre con ingresso gratuito in piazza Marconi a San Maurizio Canavese, sabato, alle 21.30, debutterà, come unica data italiana, in “Después…”: una performance musicale, coreografata e prodotta dalla B.I. Moretus, che reinventa il “dopo-spettacolo”, rompendo  le regole e creando un momento di una vera e propria festa  sulle note di Brassy Latino, preparate in botti di ebano invecchiato e mixate poi genialmente ad un po’ di gusto colombiano, un pizzico di Bolivia e  un tocco di Perù (Info: lunathica.it).

ANTONIO GARBISA

Articoli Correlati
Spettacoli