Fatti&Storie

Elicottero si schianta su un grattacielo a New York

Incidente

USA È di un morto - ma poteva essere ben peggiore - il bilancio dell’incidente avvenuto in una Manhattan battuta dalla pioggia, dove un elicottero, durante un tentativo di atterraggio d’emergenza, si è schiantato sul tetto di un grattacielo alto 54 piani. La vittima è il pilota. A quanto hanno riferito i vigili del fuoco di New York, non ci sarebbero stati altri passeggeri a bordo. Le autorità hanno escluso l’ipotesi di un atto di terrorismo.    L’incidente è avvenuto al numero 787 della Settima Avenue, all’altezza della 51esima, nel cuore di Manhattan. La gente, per strada, ha sentito il suono forte dell’elicottero in avvicinamento, poi ha visto l’incendio e il fumo alzarsi dall’ultimo piano del grattacielo.

METRO

Articoli Correlati
Fatti&Storie