Sport

Commisso a Firenze per tenere Chiesa

Fiorentina

«Ho messo il cuore, la passione e i soldi per comprare la Fiorentina, e oggi sono fiorentino». Così Rocco Commisso, nuovo proprietario dell’Acf Fiorentina, accolto dai tifosi al suo arrivo all’aeroporto di Firenze. Tantissimi i sostenitori viola andati ad attenderlo, nonostante ci sia polemica sui suoi dichiarati trascorsi di tifoso juventino, cosa assai mal digerita dai supporter viola. «Non si sa chi è l’allenatore - ha detto Commisso - Montella? Io non amo licenziare i miei dipendenti, ma qualche volta qualcuno va sacrificato. Chiesa? Deciderò io. Voglio fare tutto per tenerlo, ma non ho ancora un appuntamento. Vengo qui a imparare». Juve e Inter pressano. «Datemi un giorno o due e potrò dare una bellissima notizia ai tifosi della Fiorentina», ha promesso.

Sport