Sport

Caccia a Icardi Si fa avanti la Roma

calciomercato 2019

L’avanti indietro di Leonardo tra Milano e Parigi prosegue. Al 99% il brasiliano ricoprirà infatti l’incarico di direttore sportivo (o vice presidente) del Psg, fortemente voluto dal presidente Nasser Al Khelafi. L’ormai ex rossonero prenderà così il posto del portoghese Henrique e potrebbe essere il primo artefice dello sbarco nella capitale francese di Donnarumma. In attesa dell’ufficialità di Giampaolo in panchina, il Milan registra intanto l’addio polemico di Montolivo, il quale via social ha ricordato di “non avere fiatato quando mi è stata tolta la fascia e quando mi è stato impedito di salutare i tifosi. Lascio da capitano ferito”. Avrebbe meritato altro, va detto forte e chiaro.

A Roma, sponda Lazio, i tifosi sognano l’arrivo di Buffon, verso il quale hanno sempre dimostrato stima e affetto anche per – diciamo così – affinità politiche: improbabile comunque che il matrimonio si compia. Più facile, invece, che Simone Inzaghi possa contare su Petagna (16 reti nell’ultimo campionato con la Spal). La voce del giorno è però quella che riguarda un possibile (ma complicatissimo) scambio Dzeko-Icardi: quest’ultimo non rimarrà certamente in nerazzurro, ma trovargli una sistemazione non sarà per nulla semplice. Tra un equilibrio di bilancio e l’altro, potrebbe però prendere corpo l’ipotesi del bosniaco sotto il Duomo insieme ad un altro giocatore più conguaglio: al momento, comunque, siamo appena oltre il livello del fantacalcio né va esclusa la pista Napoli per il ‘Wanda Boy’. L’Inter è invece a buon punto per Barella: 38 milioni più bonus e si può chiudere, per la felicità di Conte. Quanto alla Juve, sta per fare cassa grazie a Cancelo: il portoghese andrà al City per 50 milioni, lasciando così l’Italia dopo due stagioni. Nessuna novità su Sarri, invece: magari il weekend porterà l’ufficialità del suo sbarco a Torino, certo al momento la situazione risulta paradossale. Infine, il Toro: interessa sempre Verdi (Napoli), ma pure Laxalt è nel mirino di Cairo. Il quale vuole tenersi stretto Baselli, che pure piace sia al Napoli che alla Lazio.

Domenico Latagliata

Articoli Correlati
Sport