Spettacoli

Roberto Gatto apre “Gianicolo in Musica”

Musica/Roma

ROMA Sarà un concerto di Roberto Gatto a inaugurare sabato alle 21,30 alla terrazza del Gianicolo la terza edizione di “Gianicolo in Musica”. Anche quest'anno la rassegna ospiterà per tutta l'estate i live di tanti protagonisti della scena musicale italiana e internazionale, dal jazz alla world music, dal pop al blues.

Con il suo quartetto e con special guest il grande sassofonista americano Rick Margitza, Gatto aprirà “Gianicolo in Jazz” di cui è nuovamente direttore artistico dopo il successo della scorsa estate.

«Anche quest'anno - afferma il batterista romano - abbiamo voluto proporre un programma vario ed equilibrato che attraversi diverse generazioni di musicisti e stili espressivi. Si spazierà dalla musica della tradizione al jazz nelle sue forme più contemporanee, ma sarà soprattutto una vetrina per i giovani talenti che, con i loro gruppi, presenteranno le  nuove proposte». 

«Vedremo quindi alternarsi sul palco - continua Gatto - artisti italiani e stranieri di fama internazionale accanto ai musicisti emergenti nella convinzione che la musica sia un linguaggio trasversale capace di unire a far convivere ispirazioni idee, sentimenti in un'unica armonia».

In cartellone, fra gli altri, spiccano Rita Marcotulli, Dave Binney, Nate Wood, Quintorigo, Johnny O'Neal, Rosario Giuliani, Giovanni Tommaso, Gegè Munari, Antonello Salis e Maurizio Giammarco.

Confermata anche la collaborazione con il Saint Louis, storica scuola romana di musica, che il 14 giugno presenterà il live del Saint Louis D.O.C con Tollak.

Ingresso libero per tutti i concerti.

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati
Spettacoli