Spettacoli

Diecicento35 portano live l'album “Secondo me”

Torino/Musica

TORINO Weekend fra musica giovane e talenti emergenti. Giocano in casa i Diecicento35, stasera all'Hiroshima (ore 22, euro 10) con le novità del secondo cd, “Secondo me”, anticipato dai singoli “La fine del mondo” e “Come me”. Un titolo che prende spunto dalle due parole più volte pronunciate dalla band in questi ultimi due anni: in sala prove, durante la pausa caffè, nei numerosi viaggi in tangenziale, nei pre e nei post concerto.

Punti di vista anche diversi per i cinque della periferia torinese (il nome della band viene dal CAP di Mirafiori), che nelle loro canzoni pop, guidate dalla voce di Carola Rovito, hanno condensato paure, ricordi, amori, pensieri e opinioni di un gruppo di ragazzi intorno ai trent’anni. 

In alternativa, stasera allo Spazio211, si terrà la finale di Pagella Non Solo Rock 2019 (ore 20.30, ingresso gratuito), concorso riservato a band e giovani under 23: per l'occasione si sfideranno Baobab, Four Leaves Left, Gruppo Trambusti Torinesi, Sorci Verdi, Stev-N e Hyperuranion. Fuori concorso: Velo di Maja. Ospite speciale, il rapper Nerone.

Al Blah Blah, invece, stasera largo al pub-rock di The Refounders e domani alla psichedelia anni ‘70 dei Glitter Wizard

Per i patiti del jazz, trasferta al Teatrino Civico di Chivasso, dove domenica debutta la nuova rassegna Jazz Around You Festival: il primo live vedrà salire sul palco Tony Match Trio feat. Scott Hamilton (ingresso libero con offerta up to you). A seguire, fino al 14 luglio, set di Tessarollo/Taufic Duo, Deborah Carter, Gianni Cazzola e altri.  

 

DIEGO PERUGNI

Articoli Correlati
Spettacoli