Sport

Chelsea-Arsenal 4-1 L'Europa League ai Blues

Europa League

CALCIO L’Europa League 2018-2019 è del Chelsea, che ha battuto 4-1 l’Arsenal in finale. Quattro anni fa Maurizio Sarri allenava l’Empoli, dopo essere passato per il Sorrento, e mai avrebbe immaginato di vincere una competizione continentale. È successo ieri sera, a testimonianza che tutto, nella vita, può succedere. Un minuto dopo il fischio finale Sarri - sempre tacciato di non aver vinto nulla-  è iscritto di diritto nel club dei vincenti. Unai Emery, mister Europa League,  vinceva la sua terza coppa continentale  consecutiva nell’ultimo anno di Sarri ad Empoli, nel 2016, e ieri sera a Baku ha perduto. I Gunners del resto erano partiti meglio, ma poi sono crollati davanti all’ultima serata di gala di Hazard con i Blues (andrà a Madrid, e ieri ha salutato con una doppietta), al timbro di Pedro ed al gol di Giroud. Per l’Arsenal, la rete di Iwoby. Finisce qui, questo strano derby tra londinesi giocato 2200 chilometri lontano dal Big Ben. Festeggia il Chelsea, e Sarri da oggi si siederà al tavolo con la proprietà da vincitore. La Juve è lì che aspetta.          

Articoli Correlati
Sport