Sport

Hamilton sempre primo Monaco, Vettel secondo

Formula 1

FORMULA 1 Nel nome di Niki Lauda, nel segno del solito Lewis Hamilton. La Mercedes stavolta non fa doppietta, ma porta a casa un altro successo nel Gp di Montecarlo “griffato” dal pilota inglese, autore di una gara straordinaria portata a termine sul filo del rasoio.
Il pilota Mercedes finisce davanti a Max Verstappen al termine di un asfissiante inseguimento iniziato poco dopo il decimo giro e proseguito fino alla bandiera a sacchi. L’olandese, però, alla fine non è salito sul podio: a causa della penalità di 5 secondi disposta per “unsafe release” durante il pit stop, è stato Sebastian Vettel (giunto invece terzo al traguardo) a prendersi la seconda posizione, mettendo così pelomeno  fine alla striscia di doppiette delle Frecce d’Argento. Valtteri Bottas chiude il podio. «Questo risultato è eccezionale per me e per il team ma sappiamo che c’è tantissimo lavoro da fare. Oggi dobbiamo congratularci con i vincitori e con Lewis»: Sebastian Vettel è apparso molto soddisfatto della seconda posizione.

Articoli Correlati
Sport