Sport

Milano ad Avellino all'ultima spiaggia

Basket

Spalle al muro. Incredibilmente, ma nemmeno troppo. Perché la Milano del basket è arrivata alla fase finale di stagione senza il suo faro Mike James (infortunato) e con le gomme sgonfie. Così, dopo avere mancato l’accesso ai playoff di Eurolega e non avere vinto la Coppa Italia, gli uomini di Pianigiani sono adesso sotto 2-1 nei quarti della corsa tricolore e, dovessero perdere stasera ad Avellino (ore 20,30), terminerebbero qui la loro corsa. Se ciò accadesse, sarebbe la prima numero uno del tabellone a non raggiungere almeno le semifinali dal lontanissimo 1985. Nulla è comunque ancora perduto, pur se la ‘non energia’ messa in campo due sere fa non depone a favore dei biancorossi. Sassari, reduce da 19 vittorie di fila tra campionato ed Eurocup (vinta), è invece già approdata in semifinale (3-0 a Brindisi), dove incontrerà appunto la vincente di Milano-Avellino.

Domenico Latagliata

Articoli Correlati
Sport