Fatti&Storie

Si vota anche in Piemonte e in oltre 3.800 comuni

Elezioni

ROMA Domenica 26 maggio si voterà anche per le amministrative: in ballo la regione Piemonte (governata dal centrosinistra) e oltre 3.800 comuni, tra cui 27 capoluoghi di provincia. Tra i capoluoghi il centrosinistra vinse in 18 città: Pescara, Campobasso, Firenze, Bari, Ferrara, Forlì, Modena, Reggio Emilia, Bergamo, Cremona, Pavia, Pesaro, Verbania, Vercelli, Biella, Lecce, Prato, Cesena.   Il centrodestra vinse in 5 città: Perugia, Ascoli Piceno, Foggia, Rovigo, Urbino. Il Movimento 5 Stelle vinse ad Avellino e Livorno. Liste civiche di centrodestra vinsero a Vibo Valentia. Fratelli d'Italia e liste civiche conquistarono Potenza. A Caltanissetta il 12 maggio scorso il Movimento 5 Stelle ha già strappato il capoluogo al centrosinistra. Il 16 giugno si voterà per il primo turno a Cagliari e Sassari, dove vinse in entrambi i casi il centrosinistra.   In autunno si voterà per il primo turno a Reggio Calabria, dove vinse il centrosinistra.

METRO

Articoli Correlati
Fatti&Storie