Fatti&Storie

Schwarzenegger colpito con un calcio alle spalle

sudafrica

SUDAFRICA Momenti di paura per Arnold Schwarzenegger, aggredito alle spalle da un folle che lo ha colpito con un calcio volante mentre era in visita in Sudafrica. L’attore e politico austriaco, naturalizzato statunitense, era in una palestra scolastica e stava facendo dei video con i suoi fan. «Grazie per le vostre preoccupazioni, ma non c’è nulla di cui preoccuparsi - ha poi commentato l’ex governatore della California - pensavo di essere stato spinto dalla folla, cosa che accade spesso. Mi sono reso conto di essere stato colpito da un calcio solo dopo aver visto il video, come tutti quanti voi». Gli uomini della sicurezza sono subito intervenuti e hanno bloccato l’aggressore, che avrebbe urlato: «Aiutami, ho bisogno di una Lamborghini».

METRO

Articoli Correlati
Fatti&Storie