Fatti&Storie

Statua coniglio di Koons venduta per 91 mln di dollari

Arte

USA È stata venduta all’asta per circa 91,1 milioni di dollari (81.183.223 euro) la scultura “Coniglio” dell’artista statunitense Jeff Koons, una rappresentazione in acciaio di un coniglio gonfiabile. Si tratta di un record per un artista vivente: l’opera “Rabbit” del 64enne re dell’arte kitsch - noto anche per essere stato il marito della portnostar Ilona Staller in arte Cicciolina - ha battuto per un soffio il quadro “Ritratto di un artista” del pittore britannico David Hockney, che a metà novembre aveva raccolto 90,3 milioni di dollari. In entrambi i casi le aste sono state organizzate da Christiès a New York. Ad aggiudicarsi il coniglio, che fa parte di una serie di tre realizzata da Jeff Koons nel 1986, è stato un facoltoso acquirente che si trovava in sala.

METRO

Articoli Correlati
Fatti&Storie