Fatti&Storie

Salvati dal rogo da un 21enne

Roma

ROMA Quando ha visto le fiamme e il fumo uscire dalle finestre di un appartamento al secondo piano di un condominio in via Alfredo Fusco 59, alla Balduina, non ci ha pensato due volte.

Un ragazzo di 21 anni ieri mattina ha salvato la vita alla coppia di anziani rimasta intrappolata nell’abitazione. Il giovane si è sfilato la maglietta e l’ha stretta intorno alla bocca e al naso, poi è salito di corsa fino all’ingresso dell’appartamento. Ha trattenuto il fiato e si è lanciato tra le fiamme, liberando la donna e il marito, entrambi 70enni.

Appartamento distrutto
Un salvataggio che ha evitato una tragedia: pochi istanti dopo infatti l’appartamento è stato devastato da un’esplosione provocata da una bombola di ossigeno, adoperata dal padrone di casa per problemi respiratori. Durante le fasi concitate del salvataggio diversi condomini e passanti si erano attaccati al telefono per chiamare i soccorsi. L’intervento dei vigili del fuoco e del personale del 118 è stato tempestivo. I pompieri hanno domato le fiamme, evitando che coinvolgessero altri appartamenti.

L’anziano è stato ricoverato in codice rosso al Policlinico Gemelli, Le sue condizioni sono gravi. Sua moglie è stata accompagnata nello stesso ospedale, in codice giallo.

Articoli Correlati
Fatti&Storie