Fatti&Storie

Salvini, affondo su Raggi "Non in grado di fare sindaco"

Roma

"Io dico che Raggi non è più adeguata a fare il sindaco di Roma non per eventuali irregolarità, perché non faccio il pm e non faccio il giudice. Ma se un sindaco, in questo caso della città più importante d'Italia, dice 'i romani vedono la merda' e 'ho la città fuori controllo' è un giudizio politico. Vuol dire che non sei in grado di fare il sindaco, lascia che qualcun altro lo faccia". Lo ha detto il ministro dell'Interno e leader della Lega Matteo Salvini nel corso della registrazione della puntata di Porta a Porta  in onda su Rai1.

La sindaca. "Uso parolacce ma non me ne vergogno perché sono incazzata quando vedo chi pensa a prendere i premi aziendali piuttosto che a pulire la città. Perché questo è quello che si ascolta in quegli audio". Lo scrive il sindaco di Roma, Virginia raggi, sul proprio profilo Facebook in merito alla vicenda Ama. "Parlano di audio rubati in cui dico quello che direbbe qualsiasi altro cittadino di Roma: me la prendo duramente con l’ex amministratore delegato dell’Ama perché ci sono i rifiuti in strada e non lo posso accettare", sottolinea il sindaco della capitale.

Articoli Correlati
Fatti&Storie